Ogni volta che si guardano le skills su Microsoft si finisce sempre per vedere le stesse cose: Office, Windows. Punto. A volte qualche tecnico ha le sue verticalità, ma di prodotti ce ne sono una marea. Queste sono 5 applicazioni Microsoft per la produttività e specializzate ciascuna nel suo campo, che possono semplificarti la vita. Se hai Office 365 ce le hai già!

1. Flow: produttività su processi e integrazioni

Microsoft Flow permette di creare flussi di lavori automatizzati con lo scopo di ridurre il più possibile le attività ripetitive e dedicare più tempo a questioni importanti.

Flow applicazioni Microsoft per la produttività
Alcune delle applicazioni che entrano in Microsoft Flow

Lo fa collegando diverse app, raccogliendo dati da loro, sincronizzando file, inviando notifiche e molto altro ancora. Microsoft Flow consente di collegare app e servizi come Office 365, Dynamics 365, PowerApps, Dropbox, Mailchimp, Slack, OneDrive for Business, Facebook, Twitter, Instagram, Facebook, SQL Server e molti altri. Le aziende di qualsiasi settore, dall’informatica alla finanza possono utilizzare Microsoft Flow per semplificare il lavoro e ridurre lo sforzo e il tempo speso per le attività di routine. Alcuni esempi di azioni automatiche che puoi impostare con Flow:

  • Creare flussi per ricevere notifiche, gestire il tuo lavoro e attivare le risposte manuali.
  • Sincronizzare gli eventi dal calendario di Office 365 a Google Calendar
  • Salvare gli allegati di Outlook in OneDrive
  • Tenere traccia delle ore di lavoro
  • Importare messaggi e commenti da Facebook e Instagram in un foglio Excel

Le integrazioni Flow si possono vedere e usare direttamente dal sito dell’applicazione Microsoft.

 

 

2. Teams: produttività di squadra!

Nel 2016 alcune fonti davano vicino l’acquisto di Slack da parte di Microsoft, operazione poi stoppata da Bill Gates, convinto che sarebbe stato meglio concentrarsi sul miglioramento di Skype. Poco più tardi Microsoft lanciava la sua piattaforma di teamworking, Teams (a cui Slack dava il benvenuto con un messaggio a tutta pagina sul New York Times).

Teams applicazioni Microsoft per la produttivitàEssenzialmente, Teams è uno spazio di lavoro che facilita il lavoro dei team offrendo la possibilità di scambiarsi messaggi e chiamate su un’unica piattaforma. All’interno di ogni team, gli utenti possono creare diversi canali ed organizzare le proprie comunicazioni per argomento. Le riunioni possono essere programmate o create ad-hoc e inoltre gli utenti che visitano il canale sono in grado di vedere se una riunione è attualmente in corso. Gli utenti possono anche modificare collettivamente i file di PowerPoint. La funzione di accesso agli ospiti consente agli utenti di invitare persone al di fuori delle loro organizzazioni a partecipare ai canali interni per la messaggistica, le riunioni e la condivisione di file. Ovviamente l’integrazione con le altre app di Office 365 è potente e da Gennaio 2018 Microsoft ha lanciato l’app store per Teams in cui è possibile utilizzare app di terze parti tra cui Trello, MailChimp, Asana, Zendesk e tante altre. Come tutte le altre, Teams è gratuita e scaricabile dal Microsoft Store.

3. Forms: produttività nei sondaggi

Lo strumento Microsoft per la creazione di sondaggi. Utile per raccogliere feedback dei clienti, misurare la soddisfazione dei dipendenti, organizzare eventi, creare quiz. Microsoft Form è profondamente integrato con le app di Office 365 per offrire un’esperienza a 360° nella raccolta dei dati fondamentali per l’azienda. L’applicazione è giovane e magari ha ancora funzionalità limitate rispetto alla concorrenza. Ma le integrazioni sono promettenti e le prospettive assolutamente rosee! Inoltre è una delle applicazioni Microsoft più facili in assoluto da usare. Il prodotto è compreso, come per tanti altri, nel pacchetto Office 365. Puoi vedere tutte le informazioni sul sito dedicato di Microsoft.

applicazioni Microsoft per la produttività

4. Sway: produttività nelle presentazioni

Si sa che fare le presentazioni è una fatica. Farle belle è anche lungo. Infatti Microsoft ha lanciato il suo concorrente interno di PowerPoint. Il programma per creare presentazioni sviluppato interamente da Microsoft e lanciato ufficialmente nel 2015. Lo scopo principale di Sway è trasmettere concetti rapidamente, facilmente e chiaramente.

A differenza di PowerPoint, è ideale per presentazioni interattive in cui si vuole sfruttare a pieno la potenza dello storytelling, pensato più per un pubblico “digitale” che per un pubblico dal vivo.

Le presentazioni di Sway sono salvate nel cloud e possono essere facilmente condivise o incorporate nei siti Web. La caratteristica distintiva è la sua semplicità, Sway infatti mette a disposizione template, temi, font e tanti altri elementi che aiutano a creare presentazioni coinvolgenti in pochi minuti. Come altri prodotti qui citati, Sway è gratuito e raggiungibile sul sito sway.com.

Volete vedere cosa si può fare? Guardate questo capolavoro di presentazione.

5. Power BI: produttività report

Abbiamo già parlato di Power BI e di come si integra con Dynamics 365, ma c’è di più.

applicazioni Microsoft per la produttività

Power BI è lo strumento per l’analisi e la visualizzazione dei dati critici per un azienda. Puoi usarlo per estrarre dati da una vasta gamma di servizi cloud e creare dashboard che tracciano le metriche che ti interessano di più. È possibile creare report avanzati o incorporare dashboard e report nei portali già in uso. Le dashboard, i report e le visualizzazioni che puoi creare vanno ben oltre i grafici a barre e a torta, con la libertà e la flessibilità di modellare i dati per soddisfare le tue esigenze di business, quindi utilizza un’analisi potente per scoprire approfondimenti. Power BI offre centinaia di template e molte integrazioni con app e servizi che includono non solo prodotti Microsoft come Dynamics 365, SQL Server o il neoacquisto GitHub ma anche Adobe Marketing Cloud, Salesforce, MailChimp, Marketo, Google Analytics. Puoi utilizzare Power BI per visualizzare i dati provenienti da questi servizi, creare rapporti e riunirli in una dashboard personalizzata.

Lo trovi gratuitamente in versione desktop sul Microsoft Store.

 

guida ai prezzi dynamics 365